Caos nelle città. Architettura, Modernismo e Crisi del Petrolio. Intervista a James Kunstler

Alcuni sembrano provare piacere nel vantarsi del tempo che impiegano per andare al lavoro in auto. Come i tizi dello Yorkshire nello sketch dei Monty Python, si alzano mezz'ora prima di andare a letto la sera precedente, per poter arrivare in tempo al lavoro la mattina dopo. Vivono, per la maggior parte, in periferia. James […]

Supersize. Il potere senza responsabilità dei fast food.

A seconda del lato da cui si rigiri un cheeseburger, è il periodo migliore o peggiore per l'industria del fast food. Certo, le catene di fast food hanno preso dei gran brutti colpi ultimamente; se non altro dopo Super size me di Morgan Spurlock, che ha contribuito a rimettere saldamente sul banco degli imputati – […]

Una Strage da non dimenticare – La Strage di Bologna, 25 anni dopo.

Il due agosto è una giornata triste qui a Bologna, almeno per quanti ancora ricordano o si sforzano di continuare a ricordare. Venticinque anni fà la città fu la location di un evento tragico che cambiò per sempre la vita di centinaia di persone, un evento organizzato e poi coperto da entità ambigue, un evento […]

La tutela delle vittime – Intervista a Paolo Bolognesi, Presidente dell'Associazione tra i familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980

Il 2 agosto ricorre il triste anniversario della strage di Bologna. Venticinque anni fa morivano 85 persone e ne venivano ferite centinaia nello scoppio di una bomba piazzata, a scopi politici, nella stazione centrale di Bologna. I fatti, le indagini, gli strascichi di quella vicenda sono riassunti nell'articolo Una Strage da non dimenticare – la […]

C'era una volta la tortura – A colloquio con Jon Ronson, autore di Capre di Guerra

“La verità è in realtà molto più buffonesca di quella in cui credono la maggiorparte dei sostenitori delle teorie cospirative”, spiega Jon Ronson, autore di The men who stare at goats [N.d.T.: Capre di Guerra, edito da Arcana], un libro che tratta della divisione psicologica della macchina militare statunitense. “Capre di Guerra tratta di una […]

Il disarmo della politica irlandese – un'altra volta.

Il brutale assassinio di un uomo disarmato avvenuto in gennaio in un pub di Belfast per mano di un membro dell’IRA – poche settimane dopo che l’IRA aveva rapinato la Northern Bank – ha provocato un’ondata di sdegno e la pressante richiesta che l’IRA venga sciolta. La campagna internazionale per il processo agli assassini portata […]

Live 8: Un’occasione sprecata?

Gli organizzatori dei concerti Live 8 sperano di riuscire a mobilitare più di 5.5 miliardi di persone il 2 luglio, per chiedere ai leader del G8 di implementare un pacchetto di iniziative al fine di, secondo loro, raddoppiare gli aiuti ai paesi bisognosi, cancellare il debito e rendere eque le leggi del mercato. I concerti, […]

L'economia del terrorismo, ovvero quel che non vi insegnano alla Harvard Business School. Intervista a Loretta Napoleoni.

I modelli economici del terrorismo “Penso che ci fosse una certa riluttanza ad accettare un libro come questo perché in quel momento specifico, dopo l'Undici settembre, quel che si voleva promuovere era la questione religiosa. Che si trattasse cioè di un manipolo di fanatici religiosi, mentre il libro sostiene il contrario”. Loretta Napoleoni ricorda la […]

Sfatare il mito: cosa si cela dietro il traffico d'organi. Intervista con la professoressa Nancy Scheper-Hughes

“Parte del mio lavoro è far comprendere alla gente che non si tratta solo di una leggenda” dice la professoressa Nancy Scheper-Hughes parlando dal quartier generale della Organs Watch, un’organizzazione fondata nel 1999 che opera al di fuori dell’Università della California e ha centri di ricerca in una dozzina di paesi. I 'miti' che circondano […]

Le guerre di Blair – L'assenza di chiare ripercussioni politiche. Intervista a John Kampfner.

Siamo a fine aprile e il partito laburista quasi sicuramente vincerà le prossime elezioni generali nel Regno Unito. E' diventata una questione non di 'se' ma 'di quanto'. Scorrendo la lista dei 50 migliori risultati ottenuti dal governo uscente di Blair, lista compilata dal governo stesso, ci si imbatte in un quadro eccezionale di crescita […]