La Stupidità degli Uomini – Il Ruolo delle Donne nelle Opere di Seán O’Casey

Quando si voglia discutere del ruolo delle donne nelle opere teatrali di Seán O'Casey, è significativo fare riferimento all'influenza che le donne ebbero sulla sua giovinezza. Il padre morì quando O'Casey era un bambino e lui fu cresciuto dalla madre e ricevette un'istruzione, in casa, da sua sorella, che era una maestra di scuola. Nelle […]

A Milano Peter Brook porta in scena Dostoevskij

A Milano il regista Peter Brook porta in scena Il grande inquisitore tratto da I fratelli Karamazov di Fedor Dostoevskij. L'ultimo grande capolavoro dell'autore russo resta intramontabile anche a più di un secolo dalla sua pubblicazione nel 1879, e rispecchia nelle parole come nel teatro tutto il suo genio. Secondo di sette figli, Fedor Dostoevskij […]

La parola scritta contro il terrorismo – Nadeem Aslam a colloquio con Three Monkeys Online.

La cosa più semplice sarebbe buttarsi di getto e domandare subito al romanziere Nadeem Aslam cosa ne pensa delle recenti bombe nella capitale britannica. Dopotutto, il suo Mappe per amanti smarriti, grande successo di critica, è un'analisi lirica di quelle stesse comunità di immigrati nel nord dell'Inghilterra dalle quali proverrebbero gli attentatori. Britannico per nascita […]

Ogni cosa è illuminata? Intervista a Jonathan Safran Foer

Jonathan Safran Foer dice di non essere mai stato particolarmente interessato alla storia di famiglia e non aver mai dato peso alle sue origini ebree. Poi andò in Ucraina con un vecchio fotografo e si ritrovò a scrivere un libro sprofondato nella cultura ebrea. “Uno dei maggiori vantaggi della scrittura è che ti da la […]

Il Poeta della Prosa – Intervista a Jim Crace

Jim Crace è al tempo stesso compiaciuto e divertito dal fatto di esser divenuto argomento di uno studio accademico. “Sono lusingato. Preferirei ci fossero dei libri accademici su di me piuttosto che no – dice, in tono sommesso prima di procedere alla descrizione di una delle analisi accademiche più particolari del suo lavoro. – Un […]

Ti dico che è imbattibile

Il racconto è puramente fantastico e non c'è riferimento né insinuazione di sorta a realtà nessuna. La Liegi-Bastogne-Liegi: il punto d'arrivo e di partenza “Ti dico che è imbattibile! Credimi…” “Non esistono imbattibili, che cazzo dici! Esistono corridori in forma e fuori forma…””Senti io non lo so come sarà fra dieci anni, ma io so […]

La poetessa della naïveté.
Intervista all'autrice siriana Maram al-Masri.

Maram al-Masri mi è arrivata in busta gialla, da Genova. Fremente lei, fremente io. Di questo incontro avvenuto per mail, per caso. E che poi si è completato attraverso la sua opera, attraverso il gesto che strappa una busta, e i suoi occhi che in copertina raccontano.Il rapporto polimorfico tra un autore e un lettore, […]

Quei momenti che scottano la lingua – Intervista a Chuck Palahniuk

“Le parole sono il primo passo che facciamo per tramutare le intenzioni in realtà”, dichiara l'autore americano Chuck Palahniuk. “Tutte le nostre promesse, – spiega – e tutte le nostre dichiarazioni e firme: Parole. E le cerimonie in cui pronunciamo parole a voce alta (impegni e promesse) di fronte ai nostri simili. Ed ancora, è […]

Le armi di una vita patinata: Invisible Monsters di Chuck Palahniuk

Immaginate una donna bellissima, veli di seta georgette che le nascondano il viso e la rendano perciò ancora più seducente. Immaginate che non possa parlare, e che per parlare lei scriva. Immaginatela un misto tra egocentrica e viziata, figlia adorata, modella semi-affermata.Poi: cancellate tutto. Anzi, capovolgete di segno le aspettative, quello che i presupposti comporterebbero. […]

Chiudere il circolo: intervista a Jonathan Coe

Negli anni recenti, pochi autori britannici son riusciti così efficacemente quanto Jonathan Coe a godere in egual modo di plausi di critica e successo commerciale. Assai apprezzato per i primi romanzi, quali Donna per caso, La casa del sonno e, in particolare, La famiglia Winshaw, che definì un'era, Coe arrivò poi con La banda dei […]