Bloom

Per la maggiorparte delle persone, l'idea di leggere l'Ulisse di James Joyce può rappresentare una prospettiva angosciante. Il regista Sean Wlash si è spinto ancora più in là e lo ha addirittura sceneggiato trasformandolo in un film di due ore. Bloom parte dal tomo di Joyce e lo converte in una drammatizzazione di tipo convenzionale, […]

Cinegael Paradiso. La storia di un regista irlandese di seconda generazione: intervista a Robert Quinn.

Il regista irlandese Robert Quinn è cresciuto in un cinema. Non è un cliché per dire che gli sono sempre piaciuti i film e che in gioventù ha speso tutti i suoi risparmi frequentando sale cinematografiche. No, Rober Quinn è cresciuto in un cinema nel senso letterale dell'espressione. Suo padre, il regista Bob Quinn, fondò […]

La realizzazione di MirrorMask (Neil Gaiman/Dave McKean)

“E' un progetto originale e venne alla luce più o meno così”, attacca lo scrittore Neil Gaiman, rivolgendosi ad un pubblico di fans devoti, riunitisi a Bologna, desiderosi di sapere di questa sua nuova collaborazione per il film MirrorMask. “Nell'estate del 2001 ricevetti una telefonata da Lisa Henson, la figlia di Jim Henson, che mi […]

Viva Zapatero – verso una nuova informazione

Viva Zapatero! spalanca una porta su una nuova anomalia vergognosa (o vergogna anomala) tipicamente, ed esclusivamente ITALIANA, rispetto alla situazione globale dell'Europa sulla satira.E' sconvolgente, durante l'evoluzione del film, notare e riflettere sulle differenti modalità di organizzazione e svolgimento della satira nei paesi limitrofi al nostro: chi fa satira in Francia, Germania, Olanda, Inghilterra è […]

Eugene O’Neill, lo Scimmione e Adrien Brody

Adrien Brody sta cercando degli stracci da indossare. L'attore, generalmente e a ragione considerato uno degli uomini più alla moda di Hollywood, è normalmente tanto elegante e chic da essersi guadagnato il titolo, sulla rivista Esquire, di cittadino americano meglio vestito. Non solo: lo si vede spesso su giornali e manifesti come testimonial di diversi […]

Il Saverio Costanzo Show: Private, un'opera prima d'autore.

E' ingiusto, si sa, incolpare i figli delle colpe dei padri – e il trentenne Saverio deve esser pur conscio di portarsi dietro un cognome che è come un marchio: Mediaset, da daa da daaan, P2, la camicia coi baffi, ecc ecc – ma quando ha vinto il Pardo d'Oro a Locarno alzi la mano […]

In lotta con il passato – un incontro con Michael Cimino

Come vi immaginereste Michael Cimino, regista de Il cacciatore e I cancelli del cielo? Questa domanda mi occupa la mente, mentre me ne sto seduto con una birra nel cortile dell'elegante Cinema Lumière di Bologna ad aspettare l'arrivo del celebrato cineasta americano. Una domanda, sì, perché non ho idea della risposta. Esistono fotografie che lo […]

Come plasmare un mostro – Peter Jackson parla di King Kong.

Peter Jackson è passato dalla costruzione di rudimentali figure di plastilina alla modellatura di alcuni dei film più grandi nella storia del cinema. Il barbuto, occhialuto e arruffato quarantatreenne neozelandese lanciò una sfida alle convenzioni quando dichiarò di volersi occupare a modo suo della trasposizione cinematografica dell'epopea di Tolkien, Il Signore degli Anelli. Parve a […]

Quo vadis, Salvatores?

“Io ero veramente stufo dopo 12 film” confida il vincitore del Premio Oscar Gabriele Salvatores, “che alla fine dei dibattiti si alzasse puntualmente una ragazza che dicesse 'Scusi, ho una domanda: perché non fà un film con una donna?'.” Il suo commento è sia scherzoso che serio al tempo stesso. Meglio conosciuto all'estero per il […]

Un Set di immagini in movimento – Making The Bridge of San Luis Rey intervista con la regista Mary McGuckian.

The bridge of San Luis Rey Dieci anni fa la regista irlandese Mary McGuckian cominciò ad interessarsi all’adattamento cinematografico del romanzo di Thornton Wilder, Il ponte di San Luis Rey. “E’ strano, mi trovo più a mio agio con il genere cinematografico letterario, ma questi non sono film tanto semplici da lanciare. [The Bridge of […]